Telerossano

               

Gerardo AielloCOMUNICATO STAMPA    N. 01 del 30-12-2011

Il primo cittadino illustrerà l’impostazione del nuovo bilancio partecipato

 

 Per Martedì 3 gennaio 2012 GERARDO AIELLO,sindaco di Crosia,ha convocato la

"Conferenza di metà mandato del Sindaco"

Preannunciata  la riduzione della Giunta comunale
da sei a quattro assessori

 

 

Il sindaco di Crosia, Gerardo AIELLO, ha pianificato per martedì 3 gennaio 2012, alle ore 17.30, nella sala consiliare della Delegazione municipale di Viale della Repubblica di Mirto, la conferenza di metà mandato.

Durante l’iniziativa, che riveste valenza di carattere socio – politico, il primo cittadino comunicherà la decisione di ridurre la Giunta comunale da sei a quattro assessori.

Inoltre, nel corso della conferenza, il preside AIELLO evidenzierà i lavori realizzati in questi primi due anni e mezzo di legislatura e metterà in risalto ciò che intende effettuare nel prosieguo della suo mandato. In particolare, farà risaltare i provvedimenti restrittivi che saranno necessari per consentire all’Ente locale di evitare il dissesto finanziario.

E’ intenzione del sindaco AIELLO far conoscere l’impostazione del nuovo Bilancio partecipato del Comune di Crosia, per la cui elaborazione chiederà ai cittadini una collaborazione concreta, attraverso la richiesta di proposte fattive.

Il primo cittadino, già in altre occasioni, ha messo in luce la criticità economica dell’Ente locale. E’ necessario, ora, di creare i presupposti di una reale condivisione e compartecipazione per il superamento di difficoltà oggettive per consentire all’esecutivo di proseguire la realizzazione del proprio programma amministrativo e per evitare alla città i problemi che un dissesto finanziario potrebbe arrecare.

 

 

                                                                                               Dott. Antonio IAPICHINO
                                                                                                Incaricato a promuovere
                                                                                                l’azione comunicativa dell’evento

 

 

 

   Telerossano